Qualificazioni con Silver Surfer – Approfondimento delle statistiche

A cura di Dragon

Dragon è un appassionato di MSdC, uno scrittore freelance e ovviamente, un drago.

Il primo round delle Qualificazioni alla Resa dei Conti per Evocatori 2020 è stato completato e i vincitori sono stati annunciati: ancora complimenti a HappyMcMuffins, Angerdanger, e SøøFany! Mentre la community di Marvel Sfida dei Campioni guarda già alla prossima sfida, è tempo di dare un’occhiata ad alcuni dei meravigliosi (e talvolta strabilianti!) dettagli delle Qualificazioni con Silver Surfer.

Ecco un quadro veloce della sfida:

  • Quante volte è stata tentata la sfida da tutti gli Evocatori? 569.992
  • Quanti Evocatori hanno tentato la sfida? 92.821
  • Quanti Evocatori hanno completato la sfida? 3074
  • Quante volte è stata completata la sfida da questi 3074 Evocatori? 4064
  • Qual è il totale di danni inflitti? 50.302.636.625

Con ben 92.821 Evocatori, per un totale di 9537 ore complessive di gioco durante le Qualificazioni con Silver Surfer e oltre 50 miliardi di danni inflitti, è chiaro che sono stati in molti a cogliere l’occasione di diventare uno dei 9 semifinalisti della Resa dei Conti per Evocatori 2020! Tuttavia, il margine tra i potenziali vincitori era talmente sottile che, oltre alle ore passate a giocare, ci sono stati 565.928 abbandoni “prematuri” delle Qualificazioni con Silver Surfer. Se lo scontro non andava alla perfezione, veniva abbandonato e riavviato.

Come conseguenza dei tanti scontri riavviati, la percentuale di completamento di Silver Surfer nella Resa dei Conti è stata dello 0,71%, il che dimostra quanto sono stati abili gli Evocatori che hanno superato la sfida! Ma che dire dei tanti Evocatori che volevano provare la Resa dei Conti una volta sola per conservare i pollici in forma per la prossima Guerra Alleanza e che invece hanno finito per completare la sfida con Silver Surfer? Solo il 7,53% è riuscito nell’impresa!

Quanto ci hanno messo gli Evocatori a completare la sfida? Anche se la classifica mostra 319 secondi (5 minuti e 19 secondi) come uno dei tempi più veloci, la durata media di uno scontro per chi ha sconfitto Silver Surfer è di 470 secondi (7 minuti e 50 secondi). Per confronto, per gli Evocatori che hanno completato la versione Presentati della sfida, la media è di 423 secondi (7 minuti e 3 secondi)!

Campioni in testa verso la vittoria!

(Da dove sono sbucati Fantasma e Groot…?)

L’utilizzo dei Campioni è sicuramente un campo in cui si possono vedere delle statistiche interessanti. Compresi i due coraggiosissimi Evocatori che hanno deciso di usare Groot per sconfiggere Silver Surfer. Già, ci sono riusciti, vi prego di fare un momento di silenzio per commemorare i loro poveri pollici!

Anche se Medusa, Regina degli Inumani, portatrice di lame, Squarcio Armatura e danni al sec. letteralmente divini, ha dominato la classifica, non è stata l’unica risposta per questo round di qualificazioni.

Applausi per Angerdanger che ha giocato la sfida più di 1400 volte, ed è riuscito a completarla con Fantasma, diventando un semifinalista. Sicuramente PandamanPete sarà fiero di te. Oltre a diventare semifinalista, Angerdanger è anche stato l’unico a completare la sfida contro Silver Surfer usando Fantasma.

Quali altri Campioni top, oltre a Medusa (e Fantasma), sono stati usati per tentare la sfida di qualificazione contro Silver Surfer? Colosso e Torcia Umana. È evidente, in base ai Campioni scelti, se si escludono i Campioni in grado di provocare Squarcio Armatura in modo affidabile (come Medusa), che la priorità è stata data all’Immunità Ondata di Freddo. Sia Colosso che Torcia Umana hanno questa Immunità, ed entrambi hanno la capacità di infliggere dei danni davvero devastanti se si riesce a combinare in sequenza le loro abilità.

Tuttavia, nonostate le abilità a danno prolungato della Torcia Umana, sono stati Medusa, Colosso e Capitan Sparkles (Capitan Marvel) i tre Campioni più utilizzati per superare la sfida. Anche se Capitan Sparkles non ha Immunità Ondata di Freddo, proprio come Medusa, ha l’abilità di infliggere Squarcio Armatura agli avversari in modo affidabile e ottiene Cariche Accensione Binaria quando si trova sotto un effetto come Ondata di Freddo. Nonostante questo, anche se i danni che infligge durante Accensione Binaria sono notevoli, non è neanche lontanamente paragonabile ai danni Sanguinamento che può provocare Medusa.

La sequenza di usare uno Speciale 3, alternato da vari utilizzi dello Speciale 2, in modo da infliggere danni massicci, alla fine si è rivelata la migliore strategia per vincere questa sfida con Medusa. Tuttavia, i suoi Attacchi Speciali non infliggono i danni più elevati. Il danno più elevato per l’Attacco Speciale 1 è un primato di Electro, Venom e Strega Suprema! E per quanto Colosso fosse una scelta eccellente per questa sfida, il danno più elevato per l’Attacco Speciale 2 è stato quello di Sasquatch, Alfiere e Fantasma!

Dall’altro capo dei tre Campioni più usati per completare la sfida, ci sono i tre Campioni che sono stati usati pochissime volte… ma con successo! Quali sono i tre Campioni meno usati? Sentinella (usato una sola volta), Groot (usato due volte) e Iron Man, l’Iron Man originale (anche lui usato due volte). Tanto di cappello a questi cinque eroici Evocatori. Un’impresa davvero gradita!

Aspettiamo con ansia la prossima sfida e il prossimo round delle Qualificazioni: quali personaggi saranno in cima e quali in fondo alla lista dei Campioni più usati?